Principi della Kinesiologia


Principi della Kinesiologia

Principi base dell’NTKI ( Neurotaping . Kinesiologico .Integrato )

  • Funzioni attraverso la pelle – attraverso la sensibilità dei recettori cutanei
  • Funzioni a livello muscolare – attraverso il sistema propriocettivo (fusi N.M. e Golgi)
  • Attività stimolante linfatica – attraverso le differenze pressorie esercitate a livello del connettivo
  • Attività a livello articolare
  • attraverso le informazioni dei meccanocettori

Agisce mediante uno stimolo continuo e non ripetitivo:

  • L’informazione cutanea costante e ripetitiva mai identica, produce treni di stimoli che arrivano al midollo spinale, tronco dell’encefalo, aree corticali e sottocorticali
  • Tale integrazione a livello del SNC (Sistema Nervoso Centrale) produce nuove informazioni che si estrinsecano perifericamente anche a livello posturale (stimolo propriocettivo podalico inconsapevole)

Benefici dell’ NTKI

  • Aiuta nella rieducazione
  • Aiuta a ridurre la fatica muscolare e I crampi
  • Aiuta il tessuto muscolare nelle contratture e negli stiramenti/elongazioni
  • Aiuta a ridurre il dolore e a drenare le stasi e gli edemi
  • Migliora il range di movimento attivo
  • Aiuta a ripristinare una corretta cinestesia
 

Hai subito traumi in seguito a una attività sportiva?

Richiedi oggi una seduta con l'osteopata Giulio Levi

Dove:

 

Hai subito traumi in seguito a una attività sportiva?

Richiedi oggi una seduta con l'osteopata Giulio Levi

Dove:

Leggi Ulteriori Approfondimenti